PEDAGOGIA DEL TEATRO STORIE E RELAZIONI – ROMA inizio 1/2 febbraio 2020

Corso di Perfezionamento professionale 

Dalla teoria e tecnica della praxis teatrale al modello pedagogico di un teatro che educa e consolida una visione olistica dell’uomo: emozioni, pensieri, azioni.

 

Direzione e Progettazione Stefania Papirio e Rosamaria Reale 

Destinatari 

Docenti di ogni ordine e grado, Insegnanti di Sostegno, Pedagogisti, Educatori, Formatori, Psicologi,
Counsellor, Operatori di strutture d’accoglienza e comunità, Attori, Registi, Laureati e laureandi in Arti
Scienze dello Spettacolo, Laureati e laureandi DAMS, altri professionisti e artisti con comprovata, anche se
minima, esperienza teatrale.

Finalità

Acquisire i fondamenti teorico-pratici della Pedagogia del Teatro
 Acquisire padronanza dei quadri epistemologici, metodologici e delle pratiche che caratterizzano gli
ambiti di ricerca pedagogica, educativa, formativa ed artistica
 Predisporsi al centro dell’esperienza di apprendimento come soggetto attivo
 Acquisire padronanza del proprio potenziale espressivo

 Sviluppare e rafforzare le proprie Soft Skill (capacità comunicativa e relazionale, capacità
progettuale ed organizzativa, pensiero critico, pensiero divergente, creatività, capacità decisionale,
atteggiamento positivo, problem solving, team working, leadership)
 Sperimentare la capacità del teatro di superare ogni barriera culturale e linguistica, di unire le
persone nell’esaltazione della diversità: teatro come “armonizzatore sociale”
 Promuovere lo sviluppo della qualità dell’istruzione attraverso l’introduzione delle attività teatrali
nell’offerta formativa e nel piano didattico disciplinare
 Incoraggiare in ambito scolastico gli scambi nel campo della conoscenza e della pratica delle Arti
Sceniche

Programma formativo

  • 100 ore di didattica in aula
  • 300 ore di studio individuale
  • 100 ore di studio di gruppo
  • 50 ore di supervisione con i docenti
  • 200 ore preparazione tesi finale

Contenuti

I fondamenti teorico-pratici della Pedagogia del Teatro

  • Teatro: specchio della società
  • Estetica e catarsi del Teatro
  • “Phatei mathos”: imparare attraverso la passione

I processi creativi che accompagnano l’esperienza emotiva: il rapporto tra arte e relazione

  • Il teatro come mediatore nella relazione di aiuto
  • I diversi linguaggi nell’intervento sociale: dal teatro ai linguaggi multimediali (fotografia, video, installazioni)

Esplorazione del potenziale espressivo: armonia tra mente e corpo

  • La costruzione scenica
  • Le tecniche dell’improvvisazione
  • La Comunicazione Non Verbale
  • Rudimenti di danza contemporanea

Il Teatro come metodologia didattica inclusiva

  • La Pedagogia dell’errore
  • Il Teatro come armonizzatore sociale
  • La gestione dei conflitti e delle dinamiche di gruppo (responsabilità VS colpa)

MODULO α Dall’analisi dei bisogni formativi ed educativi alla pianificazione delle attività

Progettare e realizzare format di teatro pedagogico innovativi, interattivi e multimediali

Tempi

da febbraio a giugno 2020 – formula weekend – sabato  dalle 10.00 alle 19.00 e domenica 9.30 alle 18.30

Costi 

€. 850,00 così suddivisi

  • €. 100,00 icrizione
  • due rate da € 400,00
  • € 50,00 tassa d’esame per il conseguimento del titolo

possibilità di versamenti individualizzati anche mensili, senza modifiche di costi

Sede

L’Officina Via Manfredo Camperio 27 – Roma

 

Contatti

Responsabile organizzativo Virginia Pusceddu 349 2455658

per informazioni sul programma 327 6178579 – 345 6903954

invia un messaggio al nostro numero Wathsapp 333 6133480 per essere contattato telefonicamente e chiedere tutte le info che vuoi! 

Iscrizione