CORSO DI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO – 25 ore – in presenza e su fad – da gennaio 2020

Il corso è finalizzato alla sensibilizzazione i discenti circa le difficoltà connesse al deficit uditivo, alla trasmissione della storia e della cultura della comunità sorda ed alla promozione di una migliore integrazione tra sordi e udenti nei diversi ambiti della vita quotidiana. Il corso prevede, inoltre, l’acquisizione delle competenze base della Lingua Italiana dei Segni (L.I.S.).

L’articolazione del corso prevede sessioni di carattere teorico ed altre di tipo pratico, per consentire ai partecipanti l’acquisizione delle competenze di base, utili a sostenere una conversazione semplice con persone sorde; infine, è compresa l’analisi delle problematiche relative alla sordità e alla comunità sorda.

Docente

Valentina Ritieni

Pedagogista specialista in Pedagogia Clinica – Operatore AERC – Assistente specialistico LIS

 

Programma

Parte teorica:

  • Conoscere la sordità.
  • Cultura sorda.
  • Sordità: livelli e tipologie.
  • Ausili: protesi, impianto cocleare.
  • Storia della LIS: presente e passato, nascita e utilizzo.
  • Genesi del linguaggio nel bambino sordo e nel bambino udente.

Parte pratica:

  • Forme di comunicazione; alfabeto manuale.
  • Parametri formazionali: i cheremi.
  • Il cherema: luogo; movimento e orientamento.
  • Configurazione; componenti non manuali.
  • Segni composti; coppia minima.
  • Il “segno nome”.
  • Informazioni personali.
  • Temporalità.

Tempi

1 pomeriggio infrasettimanale di 4 ore per 5 incontri – 5 ore di verifica su fad

Sede

Napoli – Centro OIDA Via Posillipo 302

Costi

€ 100,00 da versare all’atto dell’iscrizione

Iscrizione