La drammaturgia
al servizio della relazione pedagogica

(a cura di Massimo Maraviglia)

 

Descrizione del percorso:

Corso di 60 ore in e-learning per l’avviamento alla pratica della scrittura destinata alla rappresentazione

Contenuti:

–    Aspetti peculiari della scrittura destinata alla rappresentazione

–    Il modello aristotelico: le unità di tempo, d luogo e d’azione

–    Strutture non aristoteliche e anti-aristoteliche

–    Gli elementi architettonici del testo drammaturgico

–    Pragmatica della comunicazione e testo drammaturgico

–    Esercitazioni pratiche per l’apertura di un cantiere di scrittura

–    I passaggi relativi alla stesura del testo, dalla messa a fuoco dell’idea/chiave allo sviluppo definitivo del copione

–    La rielaborazione di testi preesistenti: adattamenti, riduzioni, riattivazioni, attualizzazioni, riscritture integrali

–    La gestione telematica di un lavoro di gruppo destinato alla realizzazione di un testo

–    Esercizi di composizione di gruppo e individuali

Destinatari: Educatori; Insegnanti; Psicologi; Teatranti; Terapisti

Finalità del corso:

–    Acquisire i fondamenti teorici della scrittura drammaturgica

–    Acquisire competenze specifiche per l’elaborazione di testi destinati alla rappresentazione, siano essi desunti da testi preesistenti, sia interamente originali

–    Acquisire le competenze tecniche per la gestione di un laboratorio di scrittura in e-learning all’interno di un gruppo di lavoro

Durata: 120 ore in e-learning, di cui 60 in modalità sincrona e 60 in modalità asincrona.

Ogni sessione in modalità sincrona dura 3 ore e ha cadenza settimanale (pomeridiana), per un complessivo di 20 sessioni di lavoro, in giorni e fasce orarie che andranno concordate con i partecipanti, una volta che si è costituito il gruppo di lavoro.

Numero massimo di partecipanti: 12

Il tempo di lavoro in modalità asincrona è gestito direttamente dai partecipanti e consiste nello studio individuale per lo sviluppo degli elaborati proposti dal conduttore del corso, che li correggerà per poi inviarli nuovamente ai diretti interessati.

Rilascio di attestato riconosciuto dal MIUR

Quota di iscrizione 120 euro 

lun 12 ottobre 2020 16,30/19,30 Introduzione alla scrittura dialogica
lun 19 ottobre 2020 16,30/19,30 Pragmatica della comunicazione umana: i detti e i non detti
lun 26 ottobre 2020 16,30/19,30 Il conflitto come tema dei temi
lun 2 novembre 2020 16,30/19,30 Prima esercitazione di sviluppo dialogico (individuale)
lun 9 novembre 2020 16,30/19,30 Gli algoritmi di relazione
lun 16 novembre 2020 16,30/19,30 Maschere, caratteri e personaggi
lun 23 novembre 2020 16,30/19,30 Attore vs. personaggio, Persona vs. Ruolo
lun 30 novembre 2020 16,30/19,30 Seconda esercitazione di sviluppo dialogico (individuale)
lun 7 dicembre 2020 16,30/19,30 La scoperta degli errori di relazione attraverso la scrittura dialogica
lun 14 dicembre 2020 16,30/19,30 La narrazione biografica dell’altro da sé
lun 21 dicembre 2020 16,30/19,30 Verso il testo per la rappresentazione: gli step di sviluppo, dall’idea alla stesura definitiva
lun 4 gennaio 2021 16,30/19,30 Apertura del cantiere per la conduzione di una scrittura di gruppo: metodologie di gestione
lun 11 gennaio 2021 16,30/19,30 Prima esercitazione di sviluppo testuale (di gruppo)
lun 18 gennaio 2021 16,30/19,30 Seconda esercitazione di sviluppo testuale (di gruppo)
lun 25 gennaio 2021 16,30/19,30 Rielaborazione di testi preesistenti: l’adattamento e la riduzione
lun 8 febbraio 2021 16,30/19,30 Rielaborazione di testi preesistenti: la riattivazione e l’attualizzazione
lun 15 febbraio 2021 16,30/19,30 Rielaborazione di testi preesistenti: “liberamente ispirato a…” e cambio d’angolazione
lun 22 febbraio 2021 16,30/19,30 Scelta dei materiali prodotti per la definizione degli elaborati finali
lun 1 marzo 2021 16,30/19,30 Verifica degli elaborati finali (individuali)
lun 8 marzo 2021 16,30/19,30 Verifica degli elaborati finali (di gruppo)

 

A integrazione del corso, si consiglia l’acquisto del manuale di M. Maraviglia Appunti di scritture per la scena, (Quaderno 1 – Elementi di teoria drammaturgica e Quaderno 2 – Eserciziario di drammaturgia) Oedipus, 2018. I due volumi possono essere acquistati autonomamente ovvero prenotati all’atto dell’iscrizione al corso.